REDESASS

 

Redesass è il nome con cui identifichiamo le tradizionali GITE del Fioccorosso, anche se, per dovere di cronaca, è soprattutto il nome con cui i monzesi, affettuosamente, identificano la statua di Vittorio Emanuele II, posta al centro di piazza Citterio, a due passi dalla sede del coro: il re di sasso, appunto. Da notare che la piazza è stata, per anni, il punto di partenza delle nostre scorribande, fino a quando i cambiamenti urbanistici hanno reso difficoltosa la sosta dei pullman in attesa dei partecipanti, prima di partire per la meta programmata. Per questa ragione, da un po' di tempo a questa parte, il nuovo punto di ritrovo è via Pelletier, in prossimità dell'Istituto Mosè Bianchi. Chi ci ha seguito in tutti questi anni ha apprezzato la festosa e anche un po' "compagnona" aria di vacanza alla buona unita certamente a contenuti di cultura, intelligente divertimento e comfort (anche se a misura di tutte le borse). Siamo stati in Foresta Nera, in Toscana, in Umbria, sul Po (da Mantova a Venezia), a Ravenna, sulla Costa Azzurra, in Slovenia per citare solo le tappe più significative.

Redesass organizza  ogni anno anche la tradizionale Festa di Santa Cecilia.